Adolescente taser per svapare: il video scioccante diventa virale

giugno 15, 2021

Un video davvero scioccante di un adolescente che viene colpito con il taser dalla polizia per il "reato di svapo" è diventato virale.

Non solo il mondo è rimasto inorridito dall'attacco al diciannovenne Brian Anderson, anche la più zelante organizzazione anti-svapo ha condannato le azioni della polizia del Maryland.

teen tasered for vaping

Wow... ecco a cosa è arrivata la guerra allo svapo... attacchi feroci ai bambini...

Dire che ero furioso nel vedere questo è un eufemismo...

OK, quindi cosa ha portato a questo atto di violenza da parte della polizia su quello che la maggior parte di noi dirà che è stato un piccolo "reato" per non dire altro?

Prima di tutto dipende dalle nuove leggi approvate nel Maryland, dove è vietato svapare e fumare sul lungomare.

Apparentemente a Brian e ad un gruppo di altri 3 adolescenti è stato detto di smettere di svapare dai poliziotti, e quando presumibilmente hanno continuato, la polizia ha ordinato loro di fermarsi e alzare le mani.

I passanti dicono che a Brian è stato detto di rimuovere il suo zaino ed è stato quando ha toccato una cinghia per toglierlo che l'adolescente è stato colpito con il taser.

Il video mostra che aveva le mani in alto prima dell'attacco, ma i testimoni sono irremovibili che non mostrava segni di minaccia.

teenager tasered for vaping angry crowd

Mentre giaceva a terra contorcendosi, si sentono persone che urlano agli ufficiali con una donna che grida:

FERMARE! ERA LÀ IN PIEDI!

È davvero un attacco abbastanza sorprendente e ha portato a sempre più passanti avvertendo la polizia.

Il video, girato da Rebecca Kavanagh, è stato visto oltre 2 milioni di volte su Twitter.

Per inciso, Rebecca è un avvocato penalista, quindi ovviamente conosce la legge.

Ha twittato:

L'ADOLESCENTE CHE HA TENUTO LE MANI IN ALTO E NON STAVA IN ALCUN MODO INTERAGIRE FISICAMENTE CON LA POLIZIA (FAR SOLO RESISTERE FISICAMENTE) QUANDO È STATO COLPITO CON IL TASER, È CADUTO A TERRA INCONSAPEVOLE, POI È STATO IMBALLATO E POSTO IN UN FURGONE DELLA POLIZIA.

teen arrested

Un portavoce della polizia del Maryland ha dichiarato:

SIAMO A CONOSCENZA DEI VIDEO DEI SOCIAL MEDIA CHE CIRCOLANO IN RELAZIONE A QUESTO INCIDENTE.

I NOSTRI UFFICIALI SONO AUTORIZZATI A USARE LA FORZA, PER LORO ADDESTRAMENTO, PER VINCERE LA RESISTENZA ESPOSTA.

TUTTI GLI USI DELLA FORZA PASSANO ATTRAVERSO UN PROCESSO DI REVISIONE DETTAGLIATO.

GLI USI DELLA FORZA DA QUESTI ARRESTI PASSERANNO ATTRAVERSO UN ESAME MULTILIVELLO DA PARTE DELL'ASSISTENTE COMANDANTE DI PATTUGLIA, DEL COMANDANTE DI DIVISIONE E POI DALL'UFFICIO DELLE NORME PROFESSIONALI.

Come dicevo in apertura anche il più fervido gruppo anti vaping ha sbattuto l'attacco.

Uno ha scritto:

teenager tasered for vaping condemnation

In risposta Matt Culley - sostenitore dello svapo e revisore meglio conosciuto come SMM ha twittato:

EPPURE CONTINUANO A SPINGERE POLITICHE CHE PORTANO SEMPRE A QUESTO.

LE RAMIFICAZIONI DELLE POLITICHE SUL TABACCO FINANZIATE DA BLOOMBERG SONO STATE ANCORA PEGGIORI IN ALTRI PAESI.

Tempi folli in cui stiamo vivendo.

Grazie a Dio era solo un tazer...

Allora cosa ne pensi di questo incidente?

Fatemi sapere i vostri pensieri e opinioni nei commenti qui sotto.



Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati