❤❤La fabbrica del marchio acquista merci e tutti i prodotti hanno la certificazione CE in linea con l'Unione Europea. 100% autentico garantito. Consegniamo esenti da dazio e IVA! anche, I prodotti per sigarette elettronici usa e getta / E-LIQUIDO hanno un trasporto massimo di 9 euro, superiore a 119 euro, spedizione gratuita.❤❤

BAT esorta il governo malese ad affrontare il mercato nero del tabacco locale

novembre 28, 2022

L'amministratore delegato di BAT Malaysia, Nedal Salem, ha spiegato che il mercato nero attualmente controlla circa il 60% del mercato totale. “Ora anche i contrabbandieri usano le navi per portare i loro beni del mercato nero. Pertanto, esortiamo il governo a continuare ad aumentare l'applicazione, in particolare nelle zone costiere, e a mantenere la stabilità politica, compresa la riduzione del divario di prezzo tra i prodotti del tabacco legali e del mercato nero ", ha affermato in una dichiarazione rilasciata in concomitanza con la 61a riunione generale annuale del gruppo incontro.

Nel 2020 l'amministratore delegato di Japan Tobacco International Bhd (JTI Malaysia), Cormac O'Rourke, aveva affermato che oltre alla perdita di entrate di 5 miliardi di RM affrontata ogni anno, la Malesia deve anche tenere conto delle perdite dovute allo svapo illegale, che secondo lui sono stimate a 2 RM miliardi all'anno. Aveva suggerito un divieto di trasbordo di sigarette e un unico punto di ingresso designato per sostenere meglio gli sforzi di applicazione. Ha aggiunto che per evitare ulteriori perdite, il governo dovrebbe continuare la moratoria sull'aumento delle accise fiscali.

Il losco commercio del tabacco
Nel frattempo, mentre è risaputo che le principali compagnie di tabacco del mondo sono coinvolte da molti anni in operazioni di contrabbando altamente organizzate, alcuni sostengono che abbiano effettivamente avviato il commercio illecito per impedire ai governi di poter attuare alcuni cambiamenti a vantaggio dei cittadini . Caso in questione nelle dichiarazioni di cui sopra, O'Rourke sta usando la questione del commercio illecito come fattore giustificante per le autorità per sospendere l'attuazione delle tasse sul tabacco.

Gli esperti hanno precedentemente sottolineato che se l'industria del tabacco fosse veramente preoccupata per il mercato nero, sarebbe stata a favore del processo di gara della SARS per un sistema completo di tracciabilità. Questo schema offrirebbe una soluzione molto pratica per reprimere il commercio illecito, sarebbe controllato dal governo e consentirebbe il perseguimento di qualsiasi attore coinvolto nel commercio parallelo. Il sistema è stato identificato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come uno degli strumenti più efficaci per sbarazzarsi del mercato nero, tuttavia l'industria del tabacco si è opposta in modo aggressivo.



Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati