Le avvertenze sulla salute per i vaporizzatori dovrebbero essere diverse

gennaio 05, 2021

Le avvertenze sulla salute per le sigarette elettroniche o i vapori dovrebbero essere diverse dalle avvertenze sulle sigarette, ha detto un esperto di salute.

Il professore indonesiano ed esperto medico Tikki Pangestu ha cercato una distinzione sugli avvertimenti per la salute durante il secondo forum online sulla riduzione del danno filippino tenuto di recente dalla Harm Reduction Alliance delle Filippine.

“Le avvertenze per la salute sui pacchetti di sigarette combustibili non dovrebbero essere le stesse di quelle sulla confezione delle sigarette elettroniche e degli HTP (prodotti del tabacco riscaldati). Questo perché le sigarette elettroniche e gli HTP hanno dimostrato di essere dal 90 al 95% meno dannosi delle sigarette combustibili ", Pangestu, professore in visita presso la Yong Loo Lin School of Medicine presso l'Università Nazionale di Singapore ed ex direttore per la politica di ricerca e la cooperazione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha detto.

Pangestu ha detto che le avvertenze sulla salute dovrebbero essere "proporzionate al rischio di prodotti senza fumo".

Ha suggerito che le avvertenze sulla salute potrebbero affermare che gli HTP oi vaporizzatori, sebbene non esenti da danni, sono "significativamente meno dannosi" delle sigarette combustibili.

"Le avvertenze sulla salute potrebbero anche indicare che i prodotti senza fumo sono solo per adulti e non dovrebbero essere utilizzati dai giovani", ha detto Pangestu.

"Ci sono molti fattori da considerare nello sviluppo di regolamenti, ma a mio avviso, tali regolamenti devono essere basati sulla scienza e sulle prove relative ai prodotti senza fumo", ha aggiunto.

Pangestu aveva partecipato a diverse udienze tenute dalla Camera dei rappresentanti sui prodotti a vapore e sugli HTP.

“Credo che il governo filippino sia abbastanza aperto ad ascoltare opinioni e punti di vista da diversi [stakeholder], ma alla fine della giornata il governo deve prendere la decisione. E molte di queste decisioni non si basano solo su prove scientifiche e sono influenzate da una varietà di fattori come politici, economici e socio-culturali ”, ha affermato.

Il dottor Arleen Reyes, ex presidente della Philippine Dental Association, ha fatto eco ai sentimenti di Pangestu, dicendo che "non sono stati segnalati casi di malattie parodontali" a causa delle sigarette elettroniche.

"Sulla base delle prove a disposizione, posso raccomandare ai miei pazienti che sono fumatori di passare alle sigarette elettroniche, che considero un'alternativa per la riduzione del danno alle sigarette convenzionali", ha detto Reyes. “Alla fine della giornata, la migliore raccomandazione è ancora quella di smettere di fumare. Ma se il fumatore non può smettere, dovrebbe almeno passare a un'alternativa meno dannosa ".



Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

x