Qual è la composizione dell'olio per sigaretta elettronica?

giugno 02, 2021

Qual è la composizione dell'olio per sigaretta elettronica? L'olio per sigarette elettroniche è generalmente composto da cinque tipi principali di materie prime, vale a dire PG (glicole propilenico), VG (glicerina vegetale chiamata anche glicerolo), aroma, nicotina e additivi che migliorano il gusto. Naturalmente, marche diverse possono anche aggiungere altre sostanze.

Quindi gli ingredienti di questi oli per sigarette elettroniche sono tossici? Diamo un'occhiata separatamente.


Nicotina

La nicotina è qualcosa che la gente pensa sia dannosa quando viene menzionata. Molte persone pensano solo che la nicotina sia altamente tossica, permeabile e crea dipendenza. In effetti, è universale. Varie piante di melanzane, come peperoni, melanzane, pomodori, ecc., contengono una certa quantità di nicotina e le foglie di tabacco sono solo tra queste. Tipo di pianta.

La nicotina nel tabacco crea dipendenza perché la nicotina nel tabacco è purificata.

In effetti, il danno della semplice traccia di nicotina è molto limitato. Ci sono anche componenti di nicotina nelle sigarette elettroniche, che vanno da 1,5 mg/ml (1/8 della concentrazione di nicotina di una sigaretta) a 36 mg/ml (3 volte la concentrazione di una sigaretta). . Ci sono anche sigarette elettroniche che non contengono nicotina.

Quindi, dal punto di vista del contenuto di nicotina, il liquido per sigaretta elettronica è sicuro.

essenza
Gli aromi delle sigarette elettroniche sono generalmente commestibili e il rischio maggiore di aromi di olio per sigarette elettroniche sono le particelle di fibra di carbonio. Al momento, è possibile solo ridurre il contenuto di particelle di fibra di carbonio, ma è impossibile eliminarle completamente. Va sottolineato che le particelle di carbonio nelle sigarette sono molto più alte del contenuto delle sigarette elettroniche.
Il potenziale rischio dell'aroma sintetico chimico risiede nell'incertezza del suo uso e rapporto. La chimica organica non è così accurata come la chimica inorganica. Ci sono innumerevoli possibilità di combinazione in chimica organica durante il processo di reazione. Nessuno sa se un certo aroma sintetico reagirà con un altro sapore per produrre sostanze sconosciute e se questa sostanza sconosciuta si decomporrà per produrre altre sostanze sconosciute o sostanze nocive in condizioni di riscaldamento. Questo è anche il motivo fondamentale per cui si possono rilevare diverse sostanze tossiche anche nel fumo delle sigarette elettroniche.
Pertanto, i problemi con il rapporto tra i sapori sono dannosi per il corpo umano. Quindi, se vuoi acquistare olio per sigarette elettroniche, devi sceglierne uno formale.


VG (La glicerina vegetale è anche chiamata glicerolo)

Questo è in realtà ciò che chiamiamo glicerina, ma se la purezza della glicerina stessa è abbastanza alta, non ci saranno praticamente reazioni avverse per gli esseri umani sani. La soglia di ingresso per le fabbriche di olio di sigarette elettroniche è troppo bassa, con conseguente qualità non uniforme della glicerina utilizzata.

Troppo uso di sigarette elettroniche causerà una sensazione di sete. Nei casi più gravi, si verificheranno ulcere orali. Questo perché la glicerina ha un forte problema di assorbimento d'acqua. Questa mancanza deve essere risolta bevendo più acqua.

Va notato che dopo che una grande quantità di glicerina entra nel corpo umano, lo zucchero nel sangue umano può aumentare, quindi è meglio non usare sigarette elettroniche per le persone con glicemia alta e diabete! Inoltre, quando scegli la glicerina, cerca di scegliere una qualità migliore.

PG (glicole propilenico)

Il glicole propilenico viene utilizzato come agente dissolvente di sapore nell'e-liquid. Se la glicerina è troppo viscosa, renderà difficile dissolvere il sapore e il glicole propilenico è il mezzo di dissoluzione. Tuttavia, va notato che l'inalazione di grandi quantità di glicole propilenico può causare irritazione alle vie respiratorie (un po' come la sensazione in gola della nicotina). Come liquido, il glicole propilenico può volatilizzarsi con il sistema respiratorio. Per quanto riguarda gli effetti a lungo termine della stimolazione intermittente e quindi della volatilizzazione, non ci sono ancora conclusioni in campo medico.

Additivi che migliorano il gusto

Gli additivi che migliorano il gusto lo rendono più fluido quando l'utente inala e questo genere di cose non è generalmente pericoloso. Cambierà anche il gusto dei diversi lotti di produzione. Vari motivi oggettivi, come mescolare, riscaldare, svegliarsi, ecc., Influiranno ugualmente sul gusto dell'e-liquid. Ancora più importante, se cambi l'attrezzatura e poi pompi questo olio, il sapore è decisamente diverso.

 

 



Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

x